martedì 17 dicembre 2013

Arte, spettacolo, cultura online

Eppela è stata la prima: http://www.eppela.com/ita/ La piattaforma italiana di crowdfunding ha un primo progetto artistico: la street art è crowdfunded. Per la prima volta in Italia.
http://roma.startupitalia.eu/8966/ecosystem/event/crowdfunding-garbatella-la-street-art-partecipata-la-volta/

Innamorati della cultura è la Kickstarter italiana dedicata alla cultura:
http://www.innamoratidellacultura.it/

Obiettivo raccogliere donazioni private per progetti culturali che cercano di raccogliere un budget via crowdfunding. Una piattaforma per aggregare una community di appassionati, che con tanti piccoli contributi diventano mecenati dell'arte. Ogni progetto viene aiutato nella realizzazione della comunicazione e per raccogliere i fondi, che verranno presi dalle carte di credito dei donatori solo se il progetto raggiunge il budget. Entro marzo vorrebbero presentare i primi progetti da finanziare. Inizialmente progetti fino a 5,000 euro come aveva fatto Eppela che ora arriva fino a 50,000 euro.